Esseri umani digitali che sembrano proprio uguali a noi

In una strabiliante conferenza e un demo tecnologico, il ricercatore Doug Roble ci mostra l’anteprima di “DigiDoug”: una rappresentazione digitale 3D del suo aspetto che è accurata persino a livello di pori e rughe.

Alimentato da una tuta che cattura i movimenti inerziali, reti neurali profonde ed un’enorme quantità di dati, DigiDoug rende reali le emozioni di Doug (e persino il modo in cui il suo sangue scorre e come le ciglia si muovono) in modo sorprendente.

Scopri di più su come questa esaltante tecnologia è stata messa a punto e le sue applicazioni nel campo cinematografico, in quello degli assistenti virtuali ed oltre.